Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Gran Via

…Entrando in Gran Vía potrai indagare le pieghe di silenzi assordanti, potrai sentirti molestato o anestetizzato dal miasma e dal frastuono, inadeguato a sostenere l’umanità. Potrai inginocchiarti. Potrai morire e rinascere, infinite volte.
Prezzo:
30,00 €

Recensioni

Lunedì, 10 Febbraio 2014
Salve, mi chiamo Giona Pellegrini, il fidanzato di Michela Pirrone, colei che ha avuto la più che nobile e stimabile idea di acquistare il vostro libro per farmene una sorpresa come regalo di Natale.
Vorrei complimentarmi per la più che buona idea di realizzare un libro fotografico che possa donare visivamente ma anche profondamente forti emozioni mostrando nient'altro che la realtà che attanaglia il nostro pianeta.
Nonchè anche molta stima verso il fotografo che reputo un davvero bravo artista classico-realista, stima profonda che provo anche perchè di formazione provengo dallo stesso incredibile mondo che è la fotografia.
Ciò che molto apprezzo della vostra creazione è la miscela di due poteri forti che molto spesso vengono rappresentati vicini ma che raramente sono davvero uniti:la parola e l'immagine. Parole e immagini che hanno come scopo primario la sensibilizzazione dell'essere umano verso se stesso.
Quando compresi a pieno il significato vero del vostro libro pensai: cos'altro si può volere di più dall'arte?! Proprio perchè l'arte è forse lo strumento perfetto per colpire l'inconscio dell'indiciduo non solo per scopi personali quali la ricerca dell'approvazione verso il proprio talento ma ai fini di un bene collettivo superiore.
Vi faccio in fine i miei complimenti con molta stima e ammirazione.
Giona.
Michela Pirrone
Martedì, 15 Gennaio 2013
Questo libro è eccezionale. In delle immagine artistiche sono presenti spaccati di vita di Asuncion, specialmente quella dei bambini di strada. In ogni immagine ogni piccolo dettaglio è uno spunto per una riflessione.
Giovedì, 10 Gennaio 2013
Ieri ho preso il libro e devo dire che è molto bello sia dal punto di vista fotografico (bella scelta quella del b&n) sia e soprattutto il tema particolare). Davvero un ottimo testo da custodire gelosamente tra i libri sacri.
Bravi ragazzi sapevo che non ci deludete mai. Un abbraccio a tutti. Andrea Del Zozzo
Giovedì, 10 Gennaio 2013
Vorei poter usare alcuni aggettivi che secondo me descrivono il libro che ho ricevuto ieri o meglio la realtà fotogratafa da Marrozzini!! Profondo, inebriante, terrificante, potente, reale, intenso. Un libro da custodire per non dimenticare facilmente cosa che siamo portati a fare tutti...
Scrivi una (breve) recensione....(min. 1, max. 2 caratteri)

Caratteri scritti: